Profili in Alluminio Agrigento

/Profili in Alluminio Agrigento

Scegli il profilo in alluminio in base alle tue esigenze!

Profili in Alluminio Progress – Agrigento

Un esempio di imprenditoria all’avanguardia con obiettivi chiari e un piano d’azione lungimirante e perspicace nel cogliere e far propri i più evoluti trend di settore. Lo provano oltre 29 anni di successi nel mercato mondiale, un fatturato in crescita costante e una solida realtà d’impresa che oggi dà lavoro ad oltre 60 persone e oltre 100 collaboratori, una rete di 120 agenti di primo livello dentro e fuori i confini nazionali e tre sedi all’estero per promuovere l’alta qualità del made in Italy con una coraggiosa politica d’internazionalizzazione. Una politica dinamica che si esprime nella partecipazione a tutte le più importanti fiere e nel confronto attivo con nuovi soggetti e spazi di sviluppo nei quali rimettersi costantemente in gioco con grande entusiasmo e voglia di crescere.
http://www.progressprofiles.com/

Raccordare, proteggere, decorare, sono le funzioni di questa linea prodotto. Velocità di applicazione, economia e durata sono alcuni dei vantaggi che offrono. L’applicazione dei profili in corrispondenza degli spigoli protegge in maniera efficace e duratura la zona del rivestimento più sollecitata ed esposta agli urti, in particolare nelle monocotture di ceramica, estremamente fragili se smaltate ai bordi, e consente un notevole risparmio di tempo nella posa, evitando di tagliare a 45° le piastrelle e di ricorrere ai pezzi speciali in ceramica, garantendo linearità e verticalità dello spigolo, grazie al riferimento rettilineo del profilo. Numerose soluzioni per rifinire gli angoli interni ed esterni delle pareti, rendendo gli spigoli meno vivi e pericolosi e gli angoli interni facilmente pulibili, rispondendo alle vigenti normative europee antinfortunistica ed igienico-sanitarie . Alluminio, ottone, acciaio inox, materiali sintetici atossici: oltre 30 finiture, da coordinare con il colore delle piastrelle, delle fughe o degli accessori volti a creare un contrasto decorativo.

Accostamenti tra pavimenti di diversa natura, compensazioni di differenze di spessore, definizione ottica di superfici diverse, rifinitura dei bordi del rivestimento con materiali classici per finiture intramontabili od innovativi per un look moderno. Una linea completa di profili per pavimenti, creati in particolare per la posa della ceramica e del marmo ed una serie di profili polivalenti, per applicazioni su rivestimenti di ogni genere. Giunzioni tecniche o decorative. Sezioni semplici per finiture essenziali, minimali per uno stile discreto od elementi importanti, per caratterizzare le superfici in maniera più decisa, impreziosendole, con materiali e forme in perfetto abbinamento con gli arredi od accostati alla ceramica. Una gamma vastissima di soluzioni da prevedere in fase progettuale, per applicazioni durante la posa, o da installare su pavimenti già esistenti, ideali quindi per ripristini e ristrutturazioni a regola d’arte.

Nella costruzione e nella posa delle scale bisogna necessariamente considerare due fattori importanti: la sicurezza e la finitura, con la più idonea scelta dei materiali. L’impiego dei profili su ogni singolo gradino permette di soddisfare entrambe le necessità, velocizzando i tempi di posa e consentendo di utilizzare e di rifinire con soluzioni esteticamente valide qualunque tipo di rivestimento, senza l’ausilio dei pezzi speciali, non sempre disponibili. Proponiamo un’ampia gamma di paragradini tecnici, adatti a rivestimenti di ogni tipo e perfettamente rispondenti alle vigenti normative comunitarie sulla sicurezza: ideali quindi per ristrutturazioni e messa a norma di edifici pubblici. Garanzia di sicurezza, grazie alle superfici antiscivolo presenti su ogni profilo. Definizione ottica dello spigolo di ogni gradino ben individuato in termini di larghezza. Grazie ai profili, gli spigoli del gradino risulteranno inoltre irrobustiti nel punto più fragile e di maggiore esposizione alle sollecitazioni meccaniche dovute al passaggio e quindi più resistenti nel tempo.

Assestamenti della struttura, dilatazioni e compressioni dovuti ad escursione termica, ritiri e flessioni strutturali sono elementi che creano nella pavimentazione continui movimenti e sollecitazioni che generano spesso problemi di fessurazione o prematuro distacco del rivestimento. E’ opportuno quindi prevedere in fase di posa un adeguato reticolo di giunti di dilatazione, scegliendo il tipo di giunto e la sua ubicazione in considerazione dei carichi e delle sollecitazioni a cui saranno sottoposti i rivestimenti e i diversi coefficienti di dilatazione lineare termo-igrometrico dell’allettamento e delle piastrelle e le possibili interazioni tra materiali diversi. Il frazionamento della superficie e del massetto sottostante è infatti determinante per garantire una posa a regola d’arte, sia nel metodo a colla che tradizionale. Prevedete sempre un giunto: -In corrispondenza di un cambiamento del materiale di supporto e/o delle riprese di getto. -In corrispondenza di discontinuità pre-esistenti nel sottofondo, come giunti di dilatazione strutturali e blocchi diversi di massetto. -In corrispondenza di elementi fissi come colonne e porte. -In corrispondenza di variazioni nella direzione di posa. -Nei punti dove la superficie piastrellata incontra le pareti o degli elementi contenitivi. I moduli risultanti dovrebbero essere pi regolari possibili. In linea generale la proporzione tra i due lati non dovrebbe superare 2:1.

http://www.progressprofiles.com/